Dott.ssa

Rossana Berta

Chirurgia Bariatrica
e metabolica

Dott.ssa

Rossana Berta

Chirurgia Bariatrica e Metabolica

Chi sono

Dott.ssa

Rossana Berta

Laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Chirurgia Generale

Mi sono laureata in Medicina e Chirurgia nel 1991, presso l’Università degli Studi di Sassari. Nel 1996, mi sono specializzata in Chirurgia Generale, presso l’Università degli Studi di Ferrara. In seguito ho ampliato la mia formazione maturando significative esperienze all’estero come la fellowship presso il Transplant Service dell’UCSF di San Francisco, negli USA, e la fellowship presso la Gastric Unit del National Cancer Center Hospital di Tokyo, in Giappone.

Ho lavorato come Dirigente Medico di I° livello nelle U.O. Chirurgia Generale dell’Ospedale Maggiore di Bologna e dell’Ospedale Bufalini di Cesena. Ho inoltre prestato servizio all’interno dell’Unità di Chirurgia Bariatrica e Metabolica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.

Ho, al mio attivo, oltre 100 partecipazioni a congressi nazionali ed internazionali, anche in veste di relatore; sono inoltre iscritta a diverse Società Scientifiche italiane e internazionali inerenti ai settori della Chirurgia Bariatrica e della Chirurgia Parete Addominale.

Attualmente opero presso il Maria Cecilia Hospital, Gruppo GVM, a Cotignola-Ravenna e il San Pier Damiano Hospital, Gruppo GVM, a Faenza. Sono inoltre docente presso la Scuola di chirurgia della parete addominale della Società Italiana di Chirurgia.  

Chi sono

Dott.ssa

Rossana Berta

Laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Chirurgia Generale

Mi sono laureata in Medicina e Chirurgia nel 1991, presso l’Università degli Studi di Sassari. Nel 1996, mi sono specializzata in Chirurgia Generale, presso l’Università degli Studi di Ferrara. In seguito ho ampliato la mia formazione maturando significative esperienze all’estero come la fellowship presso il Transplant Service dell’UCSF di San Francisco, negli USA, e la fellowship presso la Gastric Unit del National Cancer Center Hospital di Tokyo, in Giappone.

Ho lavorato come Dirigente Medico di I° livello nelle U.O. Chirurgia Generale dell’Ospedale Maggiore di Bologna e dell’Ospedale Bufalini di Cesena. Attualmente presto servizio all’interno dell’Unità di Chirurgia Bariatrica e Metabolica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.

Ho al mio attivo oltre 70 partecipazioni a congressi nazionali ed internazionali, anche in veste di relatore; sono inoltre iscritta a diverse Società Scientifiche italiane e internazionali inerenti ai settori della Chirurgia Bariatrica e della Chirurgia Parete Addominale.

Tecniche
mini invasive

Prediligo tecniche chirurgiche mini invasive che, laddove possibili, garantiscono ai pazienti meno traumi e un decorso post operatorio meno doloroso e più breve.

Le opinioni dei miei pazienti

Video sulla mia attività

Il mio blog

Leggi gli articoli del mio blog per rimanere sempre aggiornato sui temi Obesità, Chirurgia Bariatrica e Chirurgia della Parete Addominale

ernia inguinale

Ernia inguinale: come intervenire

L’ernia inguinale rappresenta una fastidiosa patologia abbastanza diffusa che, se non trattata correttamente, può portare a delle conseguenze ben più
ernia ombelicale

Ernia ombelicale nel neonato

Quando si parla di ernia ombelicale ci si riferisce ad una piccola protuberanza che può formarsi sull’ombelico o nelle sue
Diastasi della parete addominale

Diastasi addominale: cos’è

Quando si parla di diastasi ci si riferisce, nel linguaggio medico, alla separazione di due parti del corpo che normalmente
Ernia addominale

Ernia addominale: cos’è, intervento e sintomi

Una problematica assai scomoda e talvolta dolorosa è quella dell’ernia addominale. Essa si verifica quando un viscere intestinale – oppure una sua parte – fuoriesce dalla sede naturale che in cui è contenuto. Tale fuoriuscita varia a seconda dei casi e può essere di maggiore o minore entità.

LEGGI L'ARTICOLO
Diastasi della parete addominale

Diastasi addominale: cos’è

Quando si parla di diastasi ci si riferisce, nel linguaggio medico, alla separazione di due parti del corpo che normalmente si trovano unite. Tendenzialmente si utilizza infatti questo termine in riferimento ad una divisone nei muscoli oppure nelle ossa.

LEGGI L'ARTICOLO